Google Analytics Glossario

Aggiungere Google Analytics a Bubble

Image of Iron Brands

Pubblicato il 23 nov 2023 e modificato il 7 apr 2024 da Iron Brands

L'aggiunta di Google Analytics alla vostra applicazione Bubble è un passo fondamentale per comprendere il comportamento degli utenti, monitorare il coinvolgimento e raccogliere informazioni per ottimizzare le prestazioni della vostra applicazione. Google Analytics, in particolare GA4, offre una visione completa delle interazioni degli utenti nella vostra applicazione.

  1. Configurare Google Analytics 4
  2. Ottenere l'ID di misurazione GA4
  3. Accesso alle impostazioni dell'app Bubble
  4. Aggiungere il codice di tracciamento GA4
  5. Distribuire o pubblicare l'applicazione
  6. Verifica dell'integrazione
  7. Utilizzare GA4 per gli approfondimenti
  8. Riflessioni finali

Ecco una guida su come integrare Google Analytics con Bubble.

Configurare Google Analytics 4

Innanzitutto, se non l'avete ancora fatto, create una proprietà Google Analytics 4 (GA4). Visitate Google Analytics e seguite le istruzioni per impostare una nuova proprietà.

Ottenere l'ID di misurazione GA4

Dopo aver impostato la proprietà GA4, individuare l'ID di misurazione. Si tratta di un identificativo unico nel formato G-XXXXXXXXXX ed è essenziale per collegare l'app Bubble a Google Analytics.

Accesso alle impostazioni dell'app Bubble

Accedere al proprio account Bubble e aprire l'editor dell'app. Andare alla scheda "Impostazioni".

Aggiungere il codice di tracciamento GA4

Nell'editor di Bubble, individuare la sezione in cui è possibile aggiungere script o HTML all'intestazione dell'app. Spesso si trova sotto "SEO/Metatags" o una sezione simile nelle impostazioni.

Incollare il codice di tracciamento GA4 nella casella "Script nell'intestazione". Il codice di tracciamento fornito da Google Analytics ha in genere il seguente aspetto:

<!-- Global site tag (gtag.js) - Google Analytics --> <script async src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=G-XXXXXXXXXX"></script> <script> window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-XXXXXXXX'); </script>

Ricordarsi di sostituire G-XXXXXXXX con il proprio ID di misurazione effettivo.

Distribuire o pubblicare l'applicazione

Salvare le modifiche e distribuire o pubblicare l'applicazione per rendere effettivi gli aggiornamenti.

Verifica dell'integrazione

Per verificare che Google Analytics sia correttamente integrato, visitate la vostra applicazione Bubble dal vivo e poi controllate i rapporti in tempo reale in Google Analytics. Se la visita viene tracciata, l'integrazione è riuscita.

Utilizzare GA4 per gli approfondimenti

Con GA4 integrato, è ora possibile utilizzarlo per tracciare le interazioni degli utenti, analizzare i modelli di traffico e ottenere informazioni sulle prestazioni dell'app Bubble.

Riflessioni finali

L'integrazione di Google Analytics con l'app Bubble fornisce dati preziosi che aiutano a prendere decisioni informate per migliorare l'app. Tuttavia, è importante ricordare che Google Analytics, in particolare GA4, può essere complesso per alcuni utenti.

Per chi è alla ricerca di una soluzione analitica più semplice e attenta alla privacy, Simple Analytics offre una piattaforma intuitiva e di facile utilizzo. Forniamo analisi essenziali senza la complessità degli strumenti tradizionali, concentrandoci sulla privacy degli utenti e sulla semplice interpretazione dei dati. Date un'occhiata al nostro cruscotto di analisi in tempo reale per verificarlo di persona.