Aggiungere Google Analytics a Convertkit

Image of Iron Brands

Pubblicato il 23 nov 2023 e modificato il 7 apr 2024 da Iron Brands

L'aggiunta di Google Analytics a ConvertKit può migliorare le vostre attività di email marketing, fornendo informazioni sul coinvolgimento degli iscritti e sul traffico del sito web originato dalle vostre email. Questa integrazione aiuta a comprendere l'efficacia delle campagne e-mail e a prendere decisioni basate sui dati.

  1. Impostare Google Analytics
  2. Creare un URL personalizzato per il monitoraggio
  3. Inserire URL personalizzati nelle e-mail di ConvertKit
  4. Analizzare i risultati in Google Analytics
  5. Affinate la vostra strategia
  6. Riflessioni finali
Logo of the Government of the United KingdomThe UK Government chose Simple AnalyticsJoin them

Ecco una guida su come integrare Google Analytics con ConvertKit.

Impostare Google Analytics

Assicuratevi di avere un account Google Analytics per il vostro sito web. In caso contrario, visitate Google Analytics per creare un account e impostare una proprietà per il vostro sito web.

Creare un URL personalizzato per il monitoraggio

Google Analytics traccia il traffico utilizzando i parametri UTM negli URL. Quando si creano i link nelle e-mail di ConvertKit, è necessario aggiungere questi parametri. È possibile utilizzare il Campaign URL Builder di Google per aggiungere facilmente i parametri UTM agli URL.

Ad esempio, se state collegando un post del blog, il vostro URL potrebbe essere simile a questo:


https://yourwebsite.com/blog-post?utm_source=convertkit&utm_medium=email&utm_campaign=campaign_name

Questo URL include parametri che indicano a Google Analytics che il traffico proviene da una campagna e-mail di ConvertKit.

Inserire URL personalizzati nelle e-mail di ConvertKit

Quando redigete le vostre e-mail in ConvertKit, utilizzate gli URL con parametri UTM per tutti i link che rimandano al vostro sito. In questo modo, quando gli iscritti fanno clic su questi link, le loro azioni vengono tracciate in Google Analytics.

Analizzare i risultati in Google Analytics

Dopo l'invio delle e-mail, è possibile visualizzare i risultati in Google Analytics. Andate nella sezione "Acquisizione", poi "Campagne" e infine "Tutte le campagne". Qui vedrete i dati sul traffico e sul comportamento degli utenti che hanno cliccato sui vostri link.

Affinate la vostra strategia

Utilizzate i dati di Google Analytics per capire quali sono i tipi di contenuti, gli oggetti o le call-to-action più efficaci. Queste informazioni possono guidare le vostre future strategie di email marketing.

Riflessioni finali

L'integrazione di Google Analytics con ConvertKit può migliorare significativamente la vostra strategia di email marketing, fornendo preziose informazioni sul comportamento degli iscritti. Tuttavia, è essenziale ricordare che Google Analytics può essere complesso e non è lo strumento giusto per tutte le organizzazioni.

Noi di Simple Analytics forniamo un'alternativa più semplice, incentrata sulla privacy, che offre approfondimenti essenziali senza la complessità di Google Analytics. Crediamo nel rendere le analisi accessibili e facili da capire, assicurandovi di ottenere le informazioni preziose di cui avete bisogno in modo diretto. Date un'occhiata al nostro cruscotto di analisi in tempo reale per verificare di persona.

GA4 è complesso. Prova Simple Analytics

GA4 è come sedersi in cabina di un aereo senza licenza di pilota

Inizia prova di 14 giorni